PRIMO PIANO

Nuovo: Test sulle droghe, verifica le tue conoscenze

Il test è stato ideato dal National Institute on Drug Abuse (NIDA) nell’ambito della settimana dedicata all’approfondimento delle conoscenze sulle droghe, la National Drug Facts week, che coinvolge gli studenti delle scuole superiori. Il Dipartimento Politiche Antidroga ne ha curato la versione italiana, che vi proponiamo qui di seguito. Lo strumento può essere facilmente utilizzato dagli insegnanti nell’ambito dei programmi di educazione alla salute per gli studenti, previsti dal programma scolastico.

Verifica la tua conoscenza sulle sostanze stupefacenti e sulla dipendenza rispondendo al test sulle droghe.

Scarica il test

Accordo DPA-MIUR per la prevenzione precoce sui banchi di scuola

Attivare una prevenzione precoce contro l'uso di sostanze, l'abuso alcolico e il gioco d'azzardo nella popolazione studentesca. Questo uno dei principi fondamentali dell'accordo siglato tra il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (Direzione Generale per lo Studente, l'Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione) e il Dipartimento Politiche Antidroga che mira a definire e condividere i concetti di base per poter realizzare strategie ed interventi di prevenzione finalizzati ad evitare l'inizio dell'uso di sostanze stupefacenti e l'abuso alcolico o poterne ritardare l'inizio proprio nella popolazione giovanile. Leggi tutto ...


Riprende l'indagine sul consumo di sostanze nelle scuole di secondo grado

Riparte anche quest'anno l'indagine sul consumo di sostanze psicotrope tra gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, promossa e realizzata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, che durerà fino al mese di Aprile. Dopo l'ottima adesione all'iniziativa dell'anno scorso, anche quest'anno l’edizione dello studio prevede il coinvolgimento di 600 scuole dislocate su tutto il territorio nazionale. Il questionario per l'indagine sarà somministrato con una procedura online; per facilitarne la compilazione è disponibile un video dimostrativo.
Clicca qui per accedere alla pagina dell'indagine.
Come sempre, al fine di tutelare la riservatezza delle risposte e, quindi, la loro affidabilità, viene garantito il completo anonimato per gli studenti che compileranno il questionario.


Report sugli interventi di prevenzione nelle scuole mediante videoconferenze

E' disponibile online il report di attività sugli Interventi di prevenzione nelle scuole mediante videoconferenze, una sintesi delle attività svolte nell’ambito del Progetto EDU, promosso dal Dipartimento Politiche Antidroga, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.
L’uso di droghe tra i giovani è un fenomeno attuale e preoccupante e una delle strategie per prevenirne l’utilizzo è quella di realizzare interventi di prevenzione utilizzando canali informativi innovativi. Si è dunque proceduto a sviluppare un sistema di videoconferenza dedicato alla scuole per dare la possibilità a studenti ed insegnanti di ricevere informazioni scientificamente corrette sul fenomeno droga.
Tra aprile e maggio 2011 sono state realizzate complessivamente 7 videoconferenze; in media hanno partecipato a ciascun evento 4 istituti scolastici italiani. Il Dipartimento Politiche Antidroga mette a disposizione di tutte le scuole d’Italia queste importanti risorse, sperando che ogni scuola strutturi un proprio piano informativo/educativo contro l’uso di sostanze stupefacenti e l’abuso alcolico da proporre sistematicamente e periodicamente tutti gli anni ai propri studenti, al fine di mantenere sempre elevata l’attenzione su questi gravissimi problemi.

Parte la Piattaforma EDU per la formazione a distanza

La piattaforma EDU è un sistema messo a punto per permettere di gestire corsi "e-learning", cioè a distanza e in maniera autonoma, sfruttando la rete Internet. Lo scopo della piattaforma EDU è quello di fornire alle scuole, e in particolare agli insegnanti, gli strumenti per affrontare l'argomento droga in classe. Attraverso la Piattaforma EDU è possibile accedere a numerose risorse informative e didattiche su diverse tematiche relative alla dipendenza e alle problematiche ad essa legate.
Docenti e studenti possono disporre di uno spazio nel quale condividere i materiali didattici, ed è inoltre possibile interagire attraverso il forum, il principale strumento di comunicazione della piattaforma,  che favorisce ed agevola le discussioni sulle diverse tematiche, consentendo di conservare traccia dello scambio di idee.

Clicca qui per accedere ora alla Piattaforma EDU. Crea il tuo account ed inizia subito il tuo "corso" preferito.


Progetto EDU: per una scuola senza droghe

“Per una scuola senza droghe” è il titolo della brochure realizzata dal Dipartimento Politiche Antidroga per il Progetto EDU insieme al Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) e inviata agli Uffici Scolastici Regionali.
La brochure delinea i punti cardine attraverso i quali si sviluppa il Progetto EDU, promosso dal DPA in collaborazione con il MIUR e avviato nell’ottobre del 2009 con l’obiettivo principale di portare sui banchi di scuola la prevenzione, “arma vincente su cui investire nel breve, medio e lungo termine, in maniera permanente e continuativa”, secondo Carlo Giovanardi, Sottosegretario per il contrasto delle tossicodipendenze della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Come indicato dalla brochure, vengono messe a disposizione gratuita delle scuole una serie di portali informativi per la prevenzione, raccolti in un'unica vetrina www.drogaedu.it, da cui è possibile scaricare materiali accreditati e di pronto utilizzo.

LOVE.NO DRUGS - Ci stai contro la droga?

Il progetto di prevenzione dell'uso di droghe "PINS - Ci stai contro le droghe?" è rivolto agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, presenti su tutto il territorio nazionale, e prevede il coinvolgimento diretto dei ragazzi nella realizzazione di slogan ed idee grafiche sulle tematiche suddette. Leggi tutto ...



Liberi da alcol e droghe